Seleziona una pagina

Materasso Zoebed, consigli pratici per acquisre un materasso.

Scegliere un materasso è una cosa seria, dalla qualità del sonno dipende la giornata di domani. Meglio dormiremo più piacevole sarà la giornata che affronteremo. Ma cosa bisogna sapere per scegliere il materasso giusto? Ve lo diremo subito, continuate a leggere per sapere ciò che molti negozianti non vi diranno mai.

Un materasso deve rispondere a due tipi di presupposti, quelli oggettivi e quelli soggettivi.

Quelli oggettivi sono quelle caratteristiche tecniche che dipendono da fattori insindacabili, misure e materiali rientrano in questa categoria. Si deve sapere che un materasso è ritenuto idoneo se la sua lunghezza supera di almeno 15 cm l’altezza della persona che vi dorme, mentre l’altezza deve essere di almeno 16 cm per una persona adulta e almeno 20 per essere considerato di alta gamma. Per quanto riguarda i materiali la preferenza va per quelli naturali perchè permettono la migliore traspirazione, sono biodegradabili e quindi sostengono la natura. Altri fattori importanti riguardano la manutenzione, un buon materasso deve essere sfoderabile meglio se il rivestimento possa essere lavato periodicamente. L’interno va ben scelto, indubbiamente un materasso ergonomico è una buona base di partenza, ma purtroppo bisogna capire per chi è ergonomico quindi per quanto rigurada l’interno crediamo che sia meglio considerarlo più un fattore soggettivo che oggettivo.

Veniamo ai fattori soggettivi, questi sono legati alla percezione di comfort, che dipende da tre fattori: rigidità, morbidezza e sostegno e sono necessari tutti e tre. Il materasso deve essere morbido per accoglierci dolcemente, deve essere rigido perchè non deve perdere la sua forma e deve sostenerci per non alzarci la mattina con un terribile mal di schiena.

Non è affatto facile, mentre per i presupposti oggettivi è il produttore che si deve assumere l’onere delle scelte e deve dare la giusta informazione al cliente così potrai scegliere con cognizione se merita o no la tua fiducia, per i requisiti soggettivi è necessario avere delle informazioni tecniche il più delle volte taciute dagli operatori del settore, perchè meno ne sapete meglio è per il catalogo dei prodotti in vendita…

Bene ci pensiamo noi a svelarvi alcuni semplici segreti che potrete tenere sempre in mente per fare la scelta giusta.

Immaginiamo che dovete acquistare un materasso avete solo 10 minuti e non ci potete dormire, a cosa dovete fare attenzione? I nostri consigli sono questi:

  1. rilassatevi il più possibile, dimenticate di essere in un centro commerciale circondati da persone che magari vi stanno a guardare.
  2. Fate caso alla sensazione di sostegno che vi da il materasso, non quando vi sedete ma quando siete totalmente sdraiati. Il materasso vi deve sostenere in modo uniforme su tutta la schiena dal collo fino al sedere e poi sulle gambe. Dovrete sentire che vi accompagna, senza punti vuoti o punti di maggiore pressione.
  3. Le vostre spalle devono essere distese e aperte. Se si chiudono verso l’interno vi darà fastidio durante la notte perchè comprimerà parzialmente la cassa toracica affaticando la respirazione, russamento più o meno accentuato, apnee notturne. Se le spalle sono troppo aperte la schiena non appoggerà sul materasso correttamente e questo a lungo andare potrebbe cagionare dolori alle cervicali.

Ma vogliamo darvi anche un ulteriore consiglio, se meritiamo 5 minuti del vostro tempo, valutate di acquistare un materasso Zoebed, è l’unico che vi permette di interscambiare le lastre interne per trovare il comfort a te ideale, lo puoi provare per 30 notti a casa e se non fa al caso tuo lo potrai restituire venendo interamente rimborsato. E’ il modo più sicuro per essere certi di fare la scelta giusta!